Una voce per Anne Frank: Petra Schaefer

Petra Schaefer, storica dell’arte, è assistente della direzione del Centro Tedesco di Studi Veneziani dal 2009. Oltre alle ricerche sulla bottega di Vittore Carpaccio, per le quali le è stata conferita una borsa di studio al Centro Tedesco nel 2009, si interessa alla situazione socio-culturale della Città di Venezia, dove dal 1997 vive e lavora. È stata tra i membri fondatori dell’associazione 40 X Venezia, con cui si è impegnata nel favorire una maggiore informazione e partecipazione dei veneziani e degli stranieri alle vicende della città lagunare, sempre più colpita dalla monocultura turistica. Dal 2010 è corrispondente per Venezia della rivista «Weltkunst» (ZEIT Kunstverlag Berlino) nell’ambito dell’arte contemporanea.